Seabin, il cestino che ripulisce dalla plastica approda nella Darsena di Milano

0
727

Il ‘Seabin’ è il nuovo cestino acquatico attraverso il quale si cercherà di tutelare la Darsena di Milano raccogliendo una gran quantità di rifiuti e plastica, ad oggi circa 250 chili.

Voluto grazie ad un progetto di Coop e Lifegate, in seguito alla campagna promossa da Coop “Le nostre acque”, il cestino è attivo 24 ore su 24 e filtra fino a 25000 litri di acqua all’ora, ripulendola anche da microplastiche e microfibre.

Si tratta solo dell’inizio: in seguito al progetto di LigeGate PlasticLess, ben 25 cestini acquatici saranno introdotti e messi in funzione.

Positivi anche i commenti in particolare dell’assessore comunale a Urbanistica e Verde Pierfrancesco Maran, il quale ricorda anche il contributo dell’Associazione Italiana Marinai d’Italia al progetto del Seabin in Darsena.

Per capire meglio il funzionamento del Seabin, vi consiglio di leggere questo articolo di Lifegate nel quale viene intervistato uno dei suoi creatore, Pete Ceglinski.