Sunday, May 31, 2020
Home A Pesca Di Immondizia Sul Negrisia l'ASD La Marcandola presto in azione!

Sul Negrisia l’ASD La Marcandola presto in azione!

L’A.S.D. La Marcandola di Ponte di Piave (TV), storica società nata ed affiliata FIPSAS nel lontano 1966, organizza per l’intera mattinata di sabato 11 maggio 2019 una giornata ecologica e di pulizia delle sponde del Fiume Negrisia, piccolo affluente di risorgiva del noto Fiume Piave. Sono invitati tutti i pescatori sportivo-amatoriali della provincia di Treviso, le Associazioni sportive e chiunque volesse dare il proprio contributo in nome dell’ambiente che ci circonda.

La giornata vedrà inoltre la partecipazione di alcune classi dell’Istituto Comprensivo di Ponte di Piave che assisteranno ad una lezione frontale sulle tematiche naturalistiche ed ambientali direttamente in area golenale, tenute da istruttori federali FIPSAS, ricevendo cenni di biologia, microbiologia e con la possibilità di toccare con mano la flora e la fauna ittica che popola il corso d’acqua.

Grazie alla convenzione sottoscritta nel 2017 con l’Amministrazione comunale prima del commissariamento, oltre ad un’aula didattica per l’insegnamento dei temi ambientali, sono state previste attività di collaborazione per la pulizia e la salvaguardia dei fiumi del territorio, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Ponte di Piave, attuando la promozione della cultura dell’ambiente e della pratica della pesca alle giovani generazioni nel rispetto della nostra Piave e della Negrisia.

La giornata è patrocinata dalla FISPSAS di Treviso (Federazione Italiana di Pesca Sportiva e Attività Subacquee), in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Ponte di Piave e vede il supporto “A pesca d’immondizia” del nostro Andrea De Nigris.

L’azienda trevigiana Savno si occuperà del trattamento del materiale recuperato e metterà a disposizione isole ecologiche temporanee per la raccolta e smistamento dei rifiuti. Perché temporanee!? Perché questa azienda con i rifiuti raccolti nella giornata (grazie anche alla raccolta differenziata) avvierà i cicli di riciclo del materiale. E l’evento non si ferma qui. Con i coinvolgimento dei bimbi delle elementari si sta pensando di riutilizzare il materiale da loro stessi raccolto per comporre delle loro piccole opere. Insomma, un evento a 360 gradi!

Si ringraziano i numerosi sponsor che hanno voluto contribuire a questa iniziativa: Carson, MatchFishing Italia, Fonderia Roma, Pesca TV Canale 236 di Sky, Cantina Lorenzon Claudio e F.lli, Agriwork Innovation srl, Azienda Carraro, Macelleria Da Luca ed Azienda Agricola Fredy e Michele Lorenzon.

Redazione
La Pesca in mare nasce con l’obiettivo di approfondire, migliorare e confrontarsi su tutte le tecniche di pesca, all’insegna del rispetto reciproco e del mare. E’ realtà affermata nella comunità dei pescatori sportivi e ricreativi. Infatti...[continua]
- Advertisment -

più letti

La pesca sportiva e ricreativa è pronta a ripartire

L'8 aprile scorso FIPSAS e FIOPS hanno dichiarato congiuntamente attraverso le loro pagine Facebook di voler riaprire la pesca sportiva e ricreativa nella fase...

La lettera FIPSAS a Conte e ai Ministri per la riapertura della pesca sportiva e ricreativa

Di seguito pubblico la lettera a firma del Presidente Mattioli indirizzata al Presidente dei Ministri, avv. Giuseppe Conte, al Ministro delle Politiche Agricole e...

La bufala della pesca fermata per sei mesi

Un po' in tutti i gruppi e in diversi profili personali notiamo che si sta diffondendo la notizia che la pesca sportiva e ricreativa...

La lettera FIPSAS ai Governatori delle Regioni per la riapertura della pesca sportiva e ricreativa

Questa mattina ho pubblicato un resoconto dei fatti accaduti nelle ultime 48 ore. Nell'articolo (potete leggerlo cliccando qui) informavo tutti voi della news riguardante il...