In memoria di Alessio

0
3042

Nell’articolo di oggi voglio ricordare una persona che non conoscevo personalmente ma che mi è stata descritta dai suoi amici fraterni, Mirko e Ruggero. Questo articolo lo dedico ad Alessio Scardini, un pescatore come tutti noi nonché amorevole e meraviglioso padre e compagno, purtroppo venuto a mancare qualche giorno fa durante un incidente sul lavoro. Un uomo solare e allegro, sempre disposto ad aiutare gli altri, per parlare di tutto e con cui sentirsi a proprio agio proprio come su un divano comodo.

Alessio viveva il mare a 360° ed era appassionato di pesca, in particolare di surf casting. La sua più grande passione era pescare le orate in spiaggia e infatti non a caso, per gli amici era “diorata”. Gestiva un gruppo su Facebook tramite il quale è entrato in contatto con migliaia di persone che ora, insieme ai familiari, si trovano a sentirne la mancanza.

Alessio era spontaneo, semplice e schietto con tutti: quando aveva un problema parlava chiaro senza girarci intorno, sempre rimanendo nei limiti del rispetto. Con lui era impossibile annoiarsi e con i suoi gesti e le sue smorfie, la risata era di casa. Non poteva non essere amato per il suo modo di essere.

Alessio lascia la moglie Fabiana e le sue due figliolette a soli 40 anni. I suoi amici hanno pensato di creare una raccolta fondi per permettere a Fabiana di passare più tempo con le bimbe e per le spese future.

Chi si sente sotto trova gli estremi per una piccola donazione:

  • Intestatario: Fabiana Generoso
  • Causale: In memoria di Alessio
  • IBAN: IT34M0100503223000000024633

Tutto il team si unisce al dolore della famiglia e degli amici.