Palermo, manta da 450 chili issata a terra nel porto della Cala

6726

Una grande manta dal peso stimato di circa 450 chilogrammi è stata issata a terra alla Cala di Palermo. Il pesce è stato avvistato in un angolo del porticciolo palermitano e, date le importanti dimensioni, è stata necessario l’utilizzo di una gru dei Vigili del Fuoco.

Le mante sono pesci cartilaginei, stretti parenti degli squali, appartenenti alla famiglia dei miliobatoidei. Vivono in tutti i mari e oceani. Si cibano principalmente di placton ed è raro vederle vicine in un porto o sotto costa.

Per queste ragioni non si capisce come mai si trovasse inerme nel porticciolo della Cala. Si pensa che sia stata pescata accidentalmente e poi trasposta in porto. Le difficoltà per issarla a bordo strada hanno reso necessario la segnalazione ai Vigili del Fuoco.

In conclusione la carcassa è stata trasportata all’istituto zooprofilattico di Palermo per accertare le cause della morte.

Fonte articolo: ansa.it / Fonte foto e video: profilo Facebook di Dario Longo

Manta trovata nel porto della Cala a Palermo