Thursday, May 28, 2020
Home News E' morta la foca monaca avvistata in Salento

E’ morta la foca monaca avvistata in Salento

Nel primo pomeriggio di oggi è arrivata la triste notizia: non ce l’ha fatta il cucciolo di foca monaca avvistato sabato scorso sulla spiaggia di Frigole (vi avevo parlato dell’esemplare qui ).

Solo nella giornata di ieri era stata rinvenuta in grosse difficoltà nella marina di Torre San Gennaro, in provincia di Brindisi, circa 30 km a nord dell primo avvistamento.

Dopo aver constatato le difficoltà dell’animale, un gruppo di volontari dell’Ispra, l’Istituto per la protezione dell’ambiente, lo ha soccorso e immediatamente posto sotto controllo per le dovute cure. I risultati non sono stati confortanti: anemia, difficoltà a respirare, apatia e bassa reattività agli stimoli. Purtroppo, però, la cura a base di antibiotico non ha fatto effetto. L’Ispra ha constatato la morte questa mattina e ha dato l’annuncio.

Foto da Lecce News 24 scattata da Polizia Locale Torchiarolo

Nei giorni scorsi il suo ritrovamento era stato considerato rarissimo dagli esperti ed una speranza per il futuro della specie, soprattutto nel bacino del Mediterraneo. L’ultimo avvistamento nel Salento è registrato all’anno 2014 a Castro. Ed erano decenni che non si vedeva un esemplare così giovane. Purtroppo la specie è a forte rischio estinzione e si contano meno di 700 esemplari nel Mediterraneo.

Ora il corpo della cucciola sarà analizzato per capire le cause della morte e successivamente sarà esposto in un museo del territorio per fini didattici.

 

Andrea De Nigris
Ingegnere energetico amante del mare con la forte passione per la pesca e la sostenibilità. Incomincia a pescare all'età di 5 anni sulle coste nel nord Salento. Prima con la canna fissa, poi pesca subacquea e dopo la maggior età pratica la pesca a fondo, lo spinning e la pesca dalla scogliera. Il 12 marzo 2015 fonda la pagina Facebook "La pesca in mare". Nel 2016 fa partire la serie di eventi "A pesca di immondizia Italia".
- Advertisment -

più letti

La pesca sportiva e ricreativa è pronta a ripartire

L'8 aprile scorso FIPSAS e FIOPS hanno dichiarato congiuntamente attraverso le loro pagine Facebook di voler riaprire la pesca sportiva e ricreativa nella fase...

La lettera FIPSAS a Conte e ai Ministri per la riapertura della pesca sportiva e ricreativa

Di seguito pubblico la lettera a firma del Presidente Mattioli indirizzata al Presidente dei Ministri, avv. Giuseppe Conte, al Ministro delle Politiche Agricole e...

La bufala della pesca fermata per sei mesi

Un po' in tutti i gruppi e in diversi profili personali notiamo che si sta diffondendo la notizia che la pesca sportiva e ricreativa...

La lettera FIPSAS ai Governatori delle Regioni per la riapertura della pesca sportiva e ricreativa

Questa mattina ho pubblicato un resoconto dei fatti accaduti nelle ultime 48 ore. Nell'articolo (potete leggerlo cliccando qui) informavo tutti voi della news riguardante il...